Linee vita

Rifacimento tetti in provincia di Como

La sicurezza prima di tutto

Dal punto di vista delle norme di sicurezze sui cantieri edili, GLES si attiene strettamente all’osservanza delle normative previste dalla legislazione italiana ed europea. A tale proposito, stando alle disposizioni contenute del D.L. n. 81 del 9 aprile, in ogni tipologia di cantiere edile, specie in quelli adibiti al rifacimento tetti, è obbligatorio che vengano installati adeguati sistemi di protezione per evitare le cadute dall’alto. È perciò necessario installare questo genere di dispositivi di sicurezza prima di effettuare qualsiasi intervento sulla copertura o sul tetto, in modo da salvaguardare la sicurezza dei lavoratori.

Le linee vita

Questo tipo di dispositivi servono perciò allo svolgimento a regola d’arte di lavori come la coibentazione e il rifacimento di coperture e tetti, la rimozione di grondaie, la bonifica di tetti in amianto, il ripristino strutturale di balconi e terrazzi a sbalzo in cemento armato e tutti gli interventi di isolamento esterno che GLES ogni giorno effettua su edifici di natura civile e industriale.

Linee vita e imbracature

Per questa ragione, in ogni tipo di cantiere su cui interviene, la ditta GLES provvede ad installare apposite linee vita che assicurino ai propri operai la sicurezza sul luogo di lavoro, specie quando essi si trovano ad operare ad elevate altezze, come ad esempio quelle di capannoni industriali e condomini. Le linee vita sono costituite da cavi in acciaio collegati a torrette fissate al tetto, a cui è possibile agganciarsi con adeguate imbracature opportunamente indossate.

Per conoscere le nostre disposizioni in materia di sicurezza veniteci a trovare nella nostra sede di Via Giovanni XXIII 9 a Bregnano.

Share by: